Posteitaliane chooses SEAC Banche

SEAC Banche Spa provided 30.000 readers scanner of post bulletins and checks

Poste Italiane has defined the technical characteristics of equipments through an international invitation to tender for the supply of n. 30.000 readers scanner of post bulletins and checks won by enterprise network OLIVETTI-TELECOM, in collaboration with SEAC Banche Spa which has provided its technology, know how and great experience in design and production of scanner.

orion_hrp_olivetti_seac_banche_

ORION scanner

Giovanni Lamberti and Eugenio Bubba, respectively President and CEO of SEAC Banche

Giovanni Lamberti and Eugenio Bubba, respectively President and CEO of SEAC Banche, have signed the important contract, in pooling with Olivetti-Telecom, for the supply till to 30.000 ORION readers scanner to Poste Italiane.

Poste Italiane
Poste Italiane is the largest service infrastructure in Italy with about 14.000 office and over 53.000 branches all over Italy, 143.000 employees and over 40 million customers, for postal logistics, investment, payment, insurance and digital communication services.
The attention to innovation and investment in technological research allowed Poste Italiane to achieve excellence in finance, quality and efficiencies of services.

The breakthrough in the dematerialization of the Front Counter
Poste Italiane, since some years has started a dematerialization program, in order to manage post bulletins.

Poste Italiane has defined the technical characteristics of equipments through an international invitation to tender for the supply of n. 30.000 readers scanner of post bulletins and checks won by enterprise network OLIVETTI-TELECOM, in collaboration with SEAC Banche Spa which has provided its technology, know how and great experience in design and production of scanner.

ORION scanner
The scanner chosen by Poste Italiane, in SEAC Banche product portfolio, is ORION model that have demonstrated high-quality performance and reliability for use, overcoming the different steps of quality control.
Orion reader scanner is indeed a response to the needs of advanced optimization and simplification of the processing of documents of different formats, from A6 to post bulletin and booklet post.
Technical and innovative solutions of model ORION meet the needs introduced by the image processing of checks and documents and ensure provide functionality and performance at the highest level.
Orion incorporates an inkjet printer which prints on documents processed both text and graphics till ½ inch to meet customers needs.
Ergonomic and easy to use, Orion reader provides an high quality image thanks to its last generation scanner at 300 DPI, combined with the benefits of very high performance flexibility.
Its automatic document feeder allows end users ease of use.

SEAC Banche: Leader for high quality value scanner
This important supply consolidates SEAC Banks confirming its market position and the unquestioned ability of its research and development division.

The technology of SEAC Banche scanner full fits new and recent provisions of the ABI (Italian Banking Association) about safety of checks trough micro holes detection and this will help to make Seac Banche offer more competitive in all italian markets.

The President Giovanni Lamberti and the Chief Executive Officer Eugenio Bubba express great satisfaction with these important goals achieved, which will allow to SEAC Banche to position themselves very well in italian and international markets.


Poste Italiane
Il Gruppo Poste Italiane è la più grande infrastruttura di servizi in Italia con circa 14.000 uffici ed oltre 53.000 sportelli dislocati sull’intero territorio nazionale, 143 mila dipendenti ed oltre 40 milioni di clienti, ai quali fornisce servizi logistico – postali, di risparmio e pagamento, assicurativi e di comunicazione digitale.
L’attenzione all’innovazione ed ingenti investimenti in ricerca e sviluppo tecnologico hanno permesso al Gruppo Poste Italiane di raggiungere obiettivi di eccellenza sia in campo finanziario sia nel grado di efficienza e qualità del servizio.

La svolta nella dematerializzazione dei flussi cartacei allo sportello
Poste Italiane, nell’ambito di un programma per la dematerializzazione dei flussi cartacei, già intrapreso da anni, ha definito le caratteristiche dei dispositivi di sportello per la gestione dei bollettini postali con un bando di gara internazionale per la fornitura di 30.000 lettori scanner di bollettini postali e assegni, che si è aggiudicata la rete di impresa OLIVETTI-TELECOM, grazie alla collaborazione con SEAC Banche, che ha messo a disposizione la propria tecnologia, know how e grande esperienza per la progettazione e produzione di scanner.

Lo Scanner ORION
Gli scanner selezionati da Poste Italiane, nella gamma dei prodotti SEAC Banche, sono i lettori ORION che hanno dimostrato un alto valore qualitativo per affidabilità e performance d’uso, superando i diversi step di controllo qualità a cui sono stati sottoposti.
Il lettore Orion è infatti una risposta avanzata alle necessità di ottimizzazione e semplificazione del trattamento di documenti di vari formati, dall’A6 al bollettino e libretto postale.
Le soluzioni tecnologiche innovative del lettore ORION, rispondenti alle necessità introdotte con il trattamento immagine di assegni e documenti, garantiscono un livello di funzionalità e rendimento di altissimo livello.
L’Orion incorpora una stampante a getto d’inchiostro che permette di imprimere, sui documenti in lavorazione, testo e grafica fino a 1/2 pollice secondo le necessità di processo.
Ergonomici e di facile utilizzo offrono un’immagine di ottima qualità grazie ai suoi scanner di ultima generazione a 300 DPI, abbinati ai benefici di un’altissima flessibilità di prestazioni.
Il suo alimentatore di documenti automatico consente agli utenti finali un’estrema facilità di utilizzo.

SEAC Banche: Leader per gli scanner ad alto valore qualitativo
Questa importante fornitura riafferma SEAC Banche confermandone la posizione di mercato e le indiscusse capacità della sua divisione di ricerca e sviluppo.
La tecnologia degli scanner SEAC Banche risponde in pieno anche alle nuove e recenti disposizioni dell’ABI (Associazione Bancaria Italiana) in materia di sicurezza dell’assegno tramite la microforatura e questo concorrerà a rendere la sua offerta sempre più competitiva in tutti i mercati italiani.
Il Presidente Giovanni Lamberti e l’Amministratore Delegato Eugenio Bubba esprimono grande soddisfazione per questi importanti obbiettivi raggiunti, che consentiranno a SEAC Banche di posizionarsi egregiamente sia nel mercato italiano che in quello internazionale.